Il mercato

Oggi è sabato arriva il mercato
Non dirmi che non ci sei mai stato!
Tra i colori delle bancarelle
Se ne vedon proprio delle belle:
C’è il fioraio che lì ti aspetta
Con in mano una violetta
Tutto intorno ha un tappeto di colori
Fatto di piante e di fiori!
Il fruttivendolo è poco più avanti
Di frutti ne ha davvero tanti
Mele, pere, pesche e albicocche
Che metton l’acquolina a tante bocche,
Ma già sento di arrosto il profumo
E si vede un po’ di fumo
Il pollo gira sullo spiedo allegramente
Il venditore lo incarta per la gente
Che si affolla tutta intorno
Compra il secondo e anche il contorno.
E ci son anche i banchi delle scarpe
E dei vestiti, calze e sciarpe!
Al mercato puoi trovare tutto quanto
Ma c’è una cosa che mi piace proprio tanto:
È l’aria di festa e di allegria
La gente lavora con euforia
Fa un sorriso a chi passa di la’
Regala attimi di felicità!

 

(Monica)

Filastrocche scacciapensieri

Informazioni su dilloconunarima

Sono Monica, 37 anni, fiorentina, fiera ed innamorata della città del giglio. Amo tutto ciò che è fantasia e creatività. Adoro Walt Disney, Tolkien, Pollman e (come non farlo) Rowling. Ma sopra ogni cosa scrivo, scrivo filastrocche in rima, e lo faccio con così tanto amore che mi sono chiesta: "perché non scrivere un intero libro in rima?". Per il momento lascio il mio sogno nel cassetto, ma cercherò di rallegrarvi con i miei pensieri in rima quotidiani. Ben presto Vi farò conoscere Fiorenzo. Vi piacerà. Ne sono certa. ;)

Precedente La consolazione dell’alba Successivo La sorgente del fiume zuccheroso

3 commenti su “Il mercato

  1. Angelo il said:

    Ma che bella la rima sul mercato ancora ai fatto centro perche’ tanta emozione mi ai donato.. Brava Monica buona Giornata….

  2. Marta il said:

    Ciao, buona notte cara Monica (☆_☆)

    Che fantastica rappresentazione di un mercatino, in questa stagione, tanti colori, squilli e rumori, brillano tutti dentro i tuoi occhi, è una giornata fatta di festa, che metti in tasca con mano lesta.

    Bravissima Monica
    Baci baci

  3. Sergio il said:

    Già quell’immagine la dice tutta, sono cassette piene di frutta, non le toccare non è permesso e non puoi fare poi l’occhio lesso. Sono per tutti mettiti in fila, qualche minuto devi aspettare, presto però potrai pagare.

    Grazie Momo, meravigliosamente brillante e ritmata.
    Un abbraccione

I commenti sono chiusi.